Prodotto con uve nebbiolo di Montelupo e Alba viene vinificato in acciaio e poi invecchiato per 18 mesi in botti di legno da 500 litri.
Vino complesso e di buona struttura, dal colore rosso rubino chiaro con riflessi aranciati, presenta sentori di liquirizia e vaniglia con un finale avvolgente e vellutato. Nell’ annata 2001 ne sono state prodotte 2500 bottiglie.
Vino molto adatto all’ invecchiamento, anche 7 - 10 anni a seconda delle annate.
Con vigneti in Montelupo ed Alba produciamo circa 4500 bottiglie di Barbera d’Alba. Nelle buone annate, 1000 bottiglie circa sono destinate a 18 mesi di invecchiamento in barrique per fregiarsi poi nell’ annata successiva della denominazione Superiore.
Vino di grande struttura, gradisce molto l’invecchiamento che ne attenua l’ esuberante acidità caratteristica di questo vino da giovane. Molto gradevole l’abbinamento con selvaggina e carni cucinate al civet.
E’ un peccato avere solo 2000 bottiglie per anno da questa meravigliosa vigna in proprietà denominata Monia Bassa di circa 50 anni di impianto con una splendida esposizione a mezzogiorno. Vinificato in acciaio questo Dolcetto riposa poi per 10 mesi in Tonneaux da 500 litri per essere poi imbottigliato nel successivo mese di agosto. Austero nei profumi e nella lunga persistenza in bocca, i suoi 14,5 gradi e la sua eccellente struttura fanno si che anche un Dolcetto possa farsi apprezzare dopo 4 - 5 anni.
Da 3,5 ettari in parte di Montelupo e in parte di Alba abbiamo ottenuto nell’ annata 2002 circa 18.000 bottiglie di questo bel Dolcetto d’ Alba, vino semplice di 13 gradi circa vinificato tradizionalmente in vasche di acciaio, molto fruttato al naso con sentori che ricordano la ciliegia, presenta buona struttura ma di facile beva.
Servito a 18° accompagna bene primi piatti in genere, buono anche dopo 2 - 3 anni.
Di recente introduzione e’ il Langhe Chardonnay, vino bianco vinificato in acciaio a temperatura controllata e imbottigliato poi nel mese di marzo. Otteniamo circa 2500 bottiglie per anno. Vino da consumarsi giovane, non molto adatto all’invecchiamento.
Servito a 6–8° e’ ottimo come aperitivo in oltre accompagna bene antipasti e pesce.

 

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla! templates by AgeThemes